La sala del refettorio, con un affresco dell'Ultima cena
La sala del refettorio, con un affresco dell'Ultima cena (RSI)

Un nuovo museo per Locarno

Madonna del Sasso, giovedì è stata inaugurata la Casa del Padre, esposizione sulla vita in convento

Il Sacro monte Madonna del Sasso a Locarno da oggi, giovedì, può vantare un nuovo museo. Si tratta della "Casa del Padre", che conclude l'intervento conservativo di tutto il complesso, avviato nel 2004 e diviso in varie tappe, tra cui quella che nel 2011 ha visto il Santuario restituito ai fedeli.

Lo spazio appena riaperto, che si sviluppa nella parte più antica del convento, era stato creato nel 1939 da un frate cappuccino — padre Leone da Lavertezzo — e rivisto da Harald Szeemann nel 1980 in occasione del restauro dell'architetto Luigi Snozzi.

Domani (online su rsi.ch/news) non perdetevi la visita virtuale a 360 gradi delle stanze del museo

L'esposizione — tra preziosi  arredi ecclesiastici, ex voto (la collezione più importante in Ticino), pitture murali cinquecentesche, tele e tanto altro — testimonia la religiosità legata al santuario e alla vita quotidiana tra le sue mura, illustrando i legami sia con artisti locali sia con raffinati centri di produzione italiani toccati dall'emigrazione ticinese. Il museo chiuderà il 31 ottobre per la pausa invernale.

px

Dal Quotidiano:

Riaperto il museo alla Madonna del Sasso

Riaperto il museo alla Madonna del Sasso

Il Quotidiano di venerdì 30.09.2016

Condividi