Attenzione particolare al contenimento dei costi
Attenzione particolare al contenimento dei costi (tipress)

Un po' di rosso per Lugano

Il preventivo 2022 presenta un disavanzo di 24,2 milioni di franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'importanza del controllo dei costi sottolineata in sede di presentazione del preventivo 2021 ha caratterizzato anche l'allestimento del preventivo 2022 della Città di Lugano, che si attende per il prossimo anno di chiudere leggermente in negativo la sua gestione corrente. Il disavanzo stimato è di 24,2 milioni di franchi, è stato comunicato oggi, giovedì.

Lugano, il preventivo della speranza

Lugano, il preventivo della speranza

Il Quotidiano di giovedì 29.10.2020

L'obiettivo è quindi stato quello di contenere la spesa, almeno quella controllabile direttamente a differenza dei contributi a cantone, comuni e consorzi. L'incremento dei costi si fissa a 7,8 milioni di franchi (+1,71%), con la possibilità di risparmiare sulla formazione dei pompieri (ora autorizzata in Ticino) che va a neutralizzare la gestione transitoria dell'aeroporto per 12 mesi e non solo 6.

Lugano, il preventivo della speranza

Lugano, il preventivo della speranza

Il Quotidiano di giovedì 29.10.2020

I ricavi, invece, scendono di 8,1 milioni (-4,13%). Calano le imposte alla fonte ma nel complesso cresce il gettito fiscale: dai 239 milioni calcolati per il 2021 a 251 milioni. Gli investimenti, infine, restano elevati: 80,9 milioni lordi e 60,8 netti. Nel quadriennio fino al 2025 ammonteranno rispettivamente a 338,4 e 248,9 milioni.

pon
Condividi