Tutto ciò che avevano è rimasto sotto le macerie
Tutto ciò che avevano è rimasto sotto le macerie (TiPress)

Una colletta per Davesco

I Ragazzi della Nord partecipano così al lutto delle famiglie delle vittime della frana

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I tifosi dell'HC Lugano della curva Nord si uniscono al lutto e organizzano una raccolta fondi per gli sfollati e le famiglie delle vittime della frana di Davesco. "Questi tragici eventi hanno lasciato persone senza una casa, vestiti, senza nulla", si legge nel comunicato pubblicato sul sito della squadra.

Soldi e indumenti saranno raccolti in occasione delle due partite contro Davos e Ambrì, prima e dopo gli incontri, dentro e fuori dalle tribune, mentre, come si legge nel comunicato, chi non avesse la possibilità di recarsi alla pista di ghiaccio, può lasciare la sua donazione presso l'Osteria del Ponte a Massagno.

La palazzina che non c'è più
La palazzina che non c'è più (Google Maps)

I funerali delle due donne di 34 e 38 anni si svolgeranno mercoledì pomeriggio; il primo alle 13.30 e il secondo alle 15.30, nel Famedio del cimitero di Lugano. Il 35enne estratto vivo dalle macerie si trova sempre ricoverato in gravissime condizioni.

N.C.

Condividi