Una veduta panoramica di Arvigo (Ti-Press)

Una mini centrale in Calanca

Via libera dal Governo retico: 9 milioni per costruire l'impianto. Fornirà energia elettrica a 1'000 famiglie

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Governo retico ha dato il via libera per la microcentrale di Arvigo. Il comune di Calanca e le Forze motrici bernesi BKW hanno infatti ottenuto la concessione e il permesso di costruzione di una mini centrale elettrica che - sfruttando l'acqua del Rià di Arivgo su un dislivello di 710 metri - produrrà circa 4,4 milioni di kWh, energia sufficiente per coprire il fabbisogno di circa 1'000 economie domestiche.

Il sindaco uscente di Calanca, Rodolfo Keller, ha espresso soddisfazione ai microfoni della RSI: "Abbiamo lavorato per 8 anni su questo progetto. Se tutto va bene potremo costruire la centrale già l'anno prossimo e cominciare a produrre energia già nell'autunno 2019 o nella primavera 2020". 

Grigioni Sera / M. Ang.
Condividi