Una nuova rotta su Lugano

Inaugurato domenica il collegamento settimanale tra La Chaux-de-Fonds e Agno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È atterrato alle 10.47 ad Agno, con qualche minuto di ritardo, il primo volo del nuovo collegamento charter tra il piccolo aerodromo della Chaux-de-Fonds e Lugano. Al suo arrivo è stato accolto da un “water cannon”, dei getti d’acqua sparati da due mezzi dei pompieri piazzati in pista come segno di buon auspicio.

L’idea di una nuova rotta è nata in piena pandemia su iniziativa dell’agenzia neocastellana Croisitour - che già promuoveva voli estivi per l'Isola d'Elba, la Corsica e l'Istria – per offrire ai turisti romandi dei pacchetti vacanza alternativi e favorire il turismo interno.

La durata del volo, che può accogliere 8 passeggeri, è di circa 30 minuti al costo di 900 franchi, 300 in più se si sceglie anche il soggiorno in albergo. Il servizio sarà attivo per 13 domeniche, fino al mese di settembre.

Nuovi voli sul Ticino

Nuovi voli sul Ticino

Il Quotidiano di domenica 28.06.2020

 
YR
Condividi