Dove c'era il treno, ci saranno le biciclette (Censi)

Una pista ciclabile per la Mesolcina

Sussidio da Coira per la realizzazione di una ciclopista tra Grono, Roveredo e San Vittore... fino ad Arbedo. Censi: "Decisione importante"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Governo retico ha concesso un sussidio di due milioni e 250'000 franchi per la realizzazione di una pista ciclabile tra San Vittore, Roveredo e Grono.

La pista ciclabile dovrebbe sorgere prevalentemente sul vecchio tracciato della linea ferroviaria Bellinzona-Mesocco. Il progetto, sottolineato le autorità grigionesi in una nota, si allaccia alla pista ciclabile pianificata in Ticino e permetterà ai ciclisti di raggiungere i Grigioni partendo dalla stazione ferroviaria di Castione-Arbedo.

"Siamo soddisfatti. Questa importante decisione cantonale ci permette di pianificare i prossimi passi, ossia la pubblicazione del progetto e la richiesta dei crediti (legislativi e votazione popolare) in maniera di poter realizzare il progetto nel 2021 rispettando i tempi anche della parte ticinese del tracciato", commenta alla RSI il sindaco di Grono Samuele Censi, facendosi portavoce per i tre comuni interessati.

"Questo progetto - conclude - rientra nella volontà dell’allora studio della Regione Mesolcina di valorizzazione del tracciato e delle strutture della ex ferrovia Bellinzona-Mesocco".

joe.p.
Condividi