Lo studio apre nuovi scenari nella lotta contro i tumori
Lo studio apre nuovi scenari nella lotta contro i tumori (tipress)

Una risposta contro il cancro

Studio dell'IRB: l'amminoacido arginina può migliorare la risposta immunitaria in ambito oncologico

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La somministrazione di arginina, un particolare amminoacido, può incrementare l'attività di uno specifico tipo di cellule immunitarie, che risultano così più efficaci nel contrastare i tumori.

Gli effetti dell'arginina sulle cellule immunitarie
Gli effetti dell'arginina sulle cellule immunitarie (IRB)

Sono le conclusioni di una ricerca intrapresa dall'Istituto di ricerca in biomedicina di Bellinzona (IRB). Essa, pubblicata da una prestigiosa rivista scientifica, apre nuove prospettive per potenziare le terapie cellulari in campo oncologico.

"È affascinante vedere come un singolo metabolita possa influenzare le proprietà" di queste cellule "in maniera così importante", ha commentato Roger Geiger, il primo autore di questo studio.

Red.MM/ARi

Dal Quotidiano:

Lotta ai tumori

Lotta ai tumori

Il Quotidiano di giovedì 13.10.2016

Condividi