Tutti insieme davanti al Teatro Sociale di Bellinzona
Tutti insieme davanti al Teatro Sociale di Bellinzona (Rescue-Media)

Una torcia di solidarietà

Partita la "Torch Run Polizia 2014". Arrivo a Berna per gli Special Olympics

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È partita la corsa della solidarietà "Special Olympic - Torch Run Polizia 2014". Da sabato al 29 maggio le torce della speranza portate dagli agenti di polizia scattati contemporaneamente dai quattro angoli del Paese attraverseranno la Svizzera per riunirsi a Berna. Per sei giorni i poliziotti di tutti i Cantoni s’impegneranno mettendo a disposizione il loro tempo libero all’insegna del sostegno e dell’attenzione per persone con disabilità mentali. Il 29 maggio arriveranno insieme sulla Piazza Federale in occasione della cerimonia d’apertura dei giochi estivi nazionali Special Olympics. Giochi che in seguito proseguiranno fino al 1 giugno permettendo agli atleti con handicap mentale di confrontarsi in 13 discipline.

 

A Bellinzona, a salutare la partenza della staffetta ticinese composta dagli aspiranti agenti della Cantonale, sabato mattina erano presenti il consigliere di Stato Norman Gobbi e il sindaco Mario Branda. Dopo tappe anche a Lugano e Locarno la fiaccola attraverserà il San Gottardo per essere presa in consegna dai poliziotti urani.

RED.MM

Condividi