Il valico secondario di Palone (TiPress)

Valichi ancora aperti di notte

Il Consiglio federale risponde negativamente al consigliere UDC Marco Chiesa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Non è necessario procedere nuovamente alla chiusura notturna dei valichi secondari, pur comprendendo la preoccupazione dei cittadini ticinesi. È la risposta all’interrogazione di Marco Chiesa, consigliere nazionale UDC, da parte del Consiglio federale.

L’Esecutivo federale ha precisato che la statistica delle attività criminali in Ticino evidenzia, da diversi anni, un calo dei furti con scasso, specificando quindi come l’apertura delle dogane secondarie non sia da mettere in relazione ai diversi furti ai bancomat fatti esplodere nella zona di confine.

Le indagini della polizia cantonale avevano infatti rivelato che i responsabili di questi fatti erano entrati attraverso il confine verde. Il Consiglio federale, nella sua nota, ha sottolineato come i valichi siano comunque sorvegliati in modo completo, ad esempio tramite le telecamere, e siano muniti di barriere che possono essere chiuse in caso di allarme.

Berna, nessuna necessità di chiudere valichi

Berna, nessuna necessità di chiudere valichi

Il Quotidiano di giovedì 15.08.2019

 
CSI/AnP
Condividi