Immagine d'archivio (©Tipress)

Ventiquattro mesi al pedofilo

Condannato il 46enne colpevole di decine di atti sessuali su due minori

È stato condannato a 24 mesi, di cui tre ancora da espiare, il 46enne che sull’arco di un’anno e mezzo ha compiuto decine di atti sessuali su due minori. 

La Corte delle assise criminali di Lugano, accogliendo parzialmente l’atto d’accusa, non ha però ravvisato la coercizione e ha sottolineato che gli episodi, seppur gravi perché compiuti su un minore, sono stati meno invasivi di altri discussi in un'aula di tribunale.

Durante i tre mesi di carcere ancora da scontare, il giudice ha auspicato l’organizzazione di una misura di reinserimento sociale dell’imputato.

CSI/SP

Condanna per atti sessuali

Condanna per atti sessuali

Il Quotidiano di mercoledì 11.07.2018

Condividi