Immagine d'archivio
Immagine d'archivio (TiPress)

Violento litigio a Giubiasco

Coinvolti cinque giovani della regione - Uno di loro, colpito con una mazza, è finito in ospedale - L’ipotesi è tentato omicidio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Mercoledì mattina, verso le 11.30, a Giubiasco è scoppiata una lite che ha visto coinvolti cinque giovani della regione: tre da una parte, due dall’altra. Dopo una serie di insulti al telefono, il primo gruppetto ha raggiunto il secondo in Via Linoleum, dove appunto ha avuto luogo la rissa.

Durante il pestaggio è spuntata anche una mazza, con la quale uno dei cinque è stato colpito alla testa. La ferita ha reso necessario il suo ricovero in ospedale.

La posizione del quintetto è ora al vaglio degli inquirenti, che dovranno ricostruire movente (si parla di soldi) e dinamica del violento litigio. L’accusa principale ipotizzata al momento è quella di tentato omicidio. Le indagini sono coordinate dalla procuratrice pubblica Marisa Alfier.

Francesco Lepori/Quotidiano 19.00
Condividi