Il presidente del consiglio italiano Enrico Letta
Il presidente del consiglio italiano Enrico Letta (keystone)

Al via la missione "Mare sicuro"

Per le autorità italiana è importante scongiurare altre tragedie con protagonisti migranti nel Mediterraneo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il primo ministro italiano Enrico Letta tiene lunedì una riunione governative per definire i dettagli della missione a carattere umanitario e militare nel Mediterraneo dopo le recenti tragedia a Lampedusa e in acque maltesi.

Scopo della missione “Mare sicuro” è di scongiurare altri drammi: la sua organizzazione è a buon punto. L’iniziativa è stata concordata da Roma con il premier maltese Joseph Muscat e con il primo ministro della Libia Ali Zeidan.

Domenica soccorsi 220 siriani

E anche domenica sono stati soccorsi altri migranti, 220, in maggioranza siriani, trovati in difficoltà in mare al largo delle coste della Calabria. Sono stati portati nel capoluogo dove saranno ospitati temporaneamente.

ansa/reuters/mas


Condividi