(tipress)

Gordola, gli apprendisti in passerella

Al Centro professionale si terranno le qualificazioni per i campionati svizzeri delle professioni. Il 18 e 19 ottobre i giovani del cantone si cimenteranno in varie attività

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I migliori apprendisti del Ticino mettono in mostra le loro capacità. Venerdì 18 e sabato 19 ottobre si terranno al Centro di formazione professionale della Società Impresari Costruttori di Gordola i TicinoSkills, ovvero le selezioni ticinesi per gli SwissSkills, i campionati svizzeri delle professioni che si terranno nel settembre 2014 a Berna.

Otto settori coinvolti

I campionati regionali coinvolgeranno numerosi giovani apprendisti di otto settori (autista di veicoli pesanti, carpentiere, falegname, giardiniere, meccanico mezzi agricoli, muratore, pittore, metalcostruttore) e sono sostenuti dalla Divisione della formazione professionale. Sempre a Gordola sarà pure presentata al pubblico oltre una decina di altri impieghi come costruttore di binari, di impianti di ventilazione e di strade, elettricista per reti di distribuzione, lattoniere e selciatore. Ogni ambito professionale proporrà attività e giochi per i giovani e i loro genitori.

La Svizzera si è già distinta

Grazie a manifestazioni come SwissSkills, la Svizzera ha potuto brillare quest’anno nell’ambito su scala internazionale. Due giovani carrozzieri elvetici hanno infatti ottenuto il primo posto (tra i verniciatori) e il terzo posto (tra i lattonieri) assoluto nel corso dei mondiali delle professioni svoltisi dal 3 al 6 luglio a Lipsia, in Germania.

Red. MM / EnCa


Il dettaglio

Sempre a Gordola saranno pure presentate al pubblico oltre una decina di altri impieghi in laboratori professionali specifici, che riguarderanno impieghi come costruttore di binari, di impianti di ventilazione e di strade, elettricista per reti di distribuzione, lattoniere e selciatore. Ogni ambito professionale proporrà attività e giochi per i giovani e i loro genitori. È previsto anche un concorso che vedrà in palio un Ipad mini.

Condividi