Rapina a mano armata a Mendrisio

Preso di mira un ufficio cambi; in fuga il malvivente

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un rapina a mano armata è avvenuta questa mattina verso le 8.30 in un ufficio cambio in Via Francesco Borromini a Mendrisio.

Stando alle prime informazioni, un individuo armato di pistola ha minacciato una dipendente della XTRACAMBIO, si è fatto consegnare il denaro ed è fuggito a piedi. Nonostante l'intervento della polizia e delle guardie di confine, del malvivente ancora nessuna traccia. Sul posto, oltre agli agenti del reparto mobile sono intervenuti anche gli ispettori della Giudiziaria e della Scientifica.

I connotati del rapinatore

Le forze dell’ordine sono alla ricerca di un uomo alto un metro e settanta centimetri, che al momento della rapina indossava un cappello, una sciarpa che copriva parzialmente il volto e un cappotto verde. Durante il colpo il malvivente si è espresso in lingua straniera, probabilmente dell’est. Eventuali testimoni sono invitati a contattare il più vicino posto di polizia o a telefonare al numero 0848 25 55 55.


Condividi