Bentornato, James Bond

L'ultimo capitolo della saga, "No Time to Die", sta per uscire nelle sale di tutto il mondo dopo i rinvii a causa del Covid

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"No time to die", il nuovo atteso film della saga di James Bond finalmente arriva in sala dopo le chiusure per l'emergenza coronavirus e i rinvii.

La data ufficiale dell'uscita nelle sale è quella del 30 settembre ma il Festival di Zurigo ha fatto un colpaccio: lo presenterà in anteprima domani, 28 settembre, solo 15 minuti dopo la prima mondiale alla Royal Albert Hall Londra dove ci sarà anche il principe Carlo. Ad interpretare la spia con licenza di uccidere sarà ancora, ma per l’ultima volta, l’attore Daniel Craig colui che, a detta della produttrice Barbara Broccoli, ha saputo rilanciare alla grande il personaggio e quindi il successo dei suoi film.

Ma, a dire il vero, James Bond piace da cinquant’anni: bruno (come il primo, Connery) oppure biondo, inglese, scozzese o irlandese, come gli altri attori, poco importa, è rimasta una figura vincente al botteghino. C’è chi dice sia una magia e forse è così. Oppure c'entra la nostalgia. Ma potrebbe anche essere solo il potere del cinema e di una figura “al di sopra delle parti” come quella di Bond. James Bond.

007 è tornato

007 è tornato

TG 12:30 di mercoledì 29.09.2021

 
Fran
Condividi