Il cast del film che ha vinto l'Orso d'oro (keystone)

Berlinale, vince Rasoulof

L'orso d'oro 2020 va al film "There Is No Evil", premiato anche l'attore Elio Germano per il ruolo di Ligabue in "Volevo nascondermi"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'orso d'oro della Berlinale 2020, edizione diretta per la prima volta da Carlo Chatrian già direttore del Locarno Film Festival , va al film "There Is No Evil" dell'iraniano Mohammad Rasoulof. "Siamo contentissimi, ma purtroppo è molto triste che Mohammad non sia potuto essere qui stasera", ha affermato la figlia che ha ritirato la statuetta al posto del regista, sottolineando che a lui "non è stato permesso di lasciare il paese".

Il premio d'argento al miglior attore se lo aggiudica Elio Germano per "Volevo Nascondermi" di Giorgio Diritti dedicato al pittore Ligabue. Quello per la migliore sceneggiatura va a "Favolacce", di Damiano e Fabio D'Innocenzo, con Elio Germano, pellicola coprodotta, tra gli altri, anche dalla RSI.

L'orso d'argento alla migliore attrice va a Paula Beer, interprete del film tedesco "Undine", di Christian Petzold, mentre quello per la regia va al coerano Hong Sangsoo, che ha portato al concorso "The woman who ran".

Berlinale, orso d'argento a Favolacce

Berlinale, orso d'argento a Favolacce

TG 12:30 di domenica 01.03.2020

 
Ansa/sdr
Condividi