Il pubblico torna in sala (archivio tipress)

Castellinaria torna in presenza

L'edizione numero 34, in novembre, non dimenticherà tuttavia la modalità streaming, di successo nell'anno della pandemia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Festival di Locarno ha fatto da cornice come da tradizione oggi, domenica, alla presentazione di Castellinaria, la rassegna del cinema per ragazzi di Bellinzona che quest'anno arriva alla 34ma edizione. Un'edizione che, a differenza di quella del 2020 interamente online a causa della pandemia, si svolgerà dal 13 al 20 novembre prevalentemente in presenza.

Prevalentemente perché alla modalità dello streaming non si rinuncerà per non privare della possibilità di approfittarne un pubblico generalista e scolastico che ne ha ampiamente usufruito. La piattaforma di cui la manifestazione si è dotata verrà mantenuta attiva anche durante l'anno, con una programmazione puntuale e alcune collaborazioni.

L'edizione 2021 terrà a battesimo, inoltre, il progetto "CastellinEurope" al quale hanno aderito già cinque fra i più importanti festival europei di cinema per ragazzi o legato al mondo giovanile: il BUFF International Film Festival di Malmö (Svezia), Ale Kino! (Polonia), lo Zlín Film Festival (Repubblica Ceca), Cinekid Festival (Olanda) e il festival kossovaro di animazione Anibar. I loro rappresentanti saranno presenti a novembre a Bellinzona.

pon
Condividi