Jamie Lee Curtis al momento del ritiro del Vanguard Award al CinemaCom 2019
Jamie Lee Curtis al momento del ritiro del Vanguard Award al CinemaCom 2019 (Keystone)

Leone d'oro a Jamie Lee Curtis

La Mostra di Venezia ha attribuito alla 62enne attrice statunitense il premio alla carriera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Leone d'oro alla carriera della 78esima Mostra internazionale d'arte cinematografica della Biennale di Venezia è stato attribuito a Jamie Lee Curtis.

Il riconoscimento sarà consegnato alla 62enne attrice statunitense baronessa Haden-Guest (in virtù del matrimonio con Christopher Guest) l'8 settembre al Lido di Venezia, prima della proiezione fuori concorso di Halloween Kills, diretto da David Gordon Green. Nella 12esima puntata della saga che sarà nelle sale da metà ottobre, la figlia di Tony Curtis e Janet Leigh interpreta nuovamente il personaggio di Laurie Strode che le ha assicurato fama internazionale da quando aveva 20 anni.

"Mi sembra impossibile essere stata così a lungo nel mondo del cinema da ricevere un riconoscimento alla carriera" ha affermato l'attrice (vincitrice, tra gli altri, di un BAFTA e due Golden Globe) al momento di ricevere la notizia del conferimento del Leone d'oro accettato "da parte di Laurie e di tutte le coraggiose eroine nel mondo che affrontano a testa alta ostacoli insormontabili e che rifiutano di arrendersi".

Diem/ANSA
Condividi