One More Jump vince il Prix Europa

La pellicola di Emanuele Gerosa, coprodotta da RSI e Amka Films, riceve il premio per il miglior documentario televisivo europeo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il documentario "One More Jump", coprodotto da RSI e dalla ticinese Amka Films, ha vinto il prestigioso Prix Europa 2020, quale miglior documentario televisivo europeo del 2020. La pellicola di Emanuele Gerosa racconta la storia di Abdallah e Jedah: due amici nati nella Striscia di Gaza che non sanno veramente cosa significhi essere liberi, ma credono nella forza evasiva e dirompente dello sport, tanto da essere diventati dei veri e propri appassionati di Parkour.

 

Abdallah è il leader e fondatore del Gaza Parkour Team; riesce a raggiungere l'Italia alla ricerca di una vita migliore e di poter diventare un professionista del Parkour, ma la realtà è cruda, difficile, più di quanto avrebbe potuto immaginare. Jehad è rimasto a casa, allena i giovani e cura il padre ammalato, ma continua a sognare di poter un giorno anche lui trovare la libertà.

Il film tratteggia un ritratto di una gioventù piena di energia ma tormentata tra l'amore per la propria terra, l'impossibilità di viverci e il desiderio di partire.

Red.MM
Condividi