Una scena del film
Una scena del film "Mohenjo Daro", di Ashutosh Gowariker (pardo.ch)

Piazza Grande, sera bolliwoodiana

Festival in chiusura. Sabato serata dei pardi a Locarno e un avventuroso balzo nel 2016 a.C.

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Festival, ultimo giorno. La serata di oggi, sabato, inizia alle 21 con la premiazione dei vincitori delle sezioni e dell'ambito Pardo d'Oro di questa 69ma edizione. Il lungometraggio che seguirà l'evento ufficiale "Mohenjo Daro" — realizzato dal regista Ashutosh Gowariker, che nel 2001 si era portato a casa il premio del pubblico con Lagaan — ha toni Bollywoodiani e catapulterà gli spettatori nell'antica India del 2016 avanti Cristo.

Un giovane e coraggioso coltivatore, Samar, si reca nella città che titola l'opera cinematografica, un crocevia di mercanti. Qui il protagonista scoprirà le sue origini e troverà l’amore, ma prima dovrà superare molte prove: si scontrerà con il potere costituito e diventerà la guida della sua comunità.

Una produzione spettacolare e movimentata, ricca di azione e colpi di scena, canti e balli come in un kolossal bolliwoodiano che si rispetti.

px

www.rsi.ch/cinema

Condividi