L'immagine di Locarno 74 è frutto della creatività di un designer ticinese
L'immagine di Locarno 74 è frutto della creatività di un designer ticinese (locarnofestival.ch)

Svelato il manifesto del Pardo

Nuova immagine per Locarno 74: l'ha disegnata il grafico ticinese Luciano Baragiola. Il Festival è in programma dal 4 al 14 agosto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Locarno Film Festival ha rivelato martedì il manifesto dell'edizione 2021 che, pandemia permettendo, si svolgerà dal 4 al 14 agosto. Il Festival ha fatto sapere di stare lavorando "nel pieno e rigoroso rispetto delle norme sanitarie, nell'ottica di realizzare un'edizione completa della manifestazione".

L'autore dell'immagine simbolo della 74esima edizione della kermesse cinematografica è il grafico ticinese Luciano Baragiola, il cui design è stato scelto tra i 901 giunti da 85 Paesi presenti su tutti i continenti. "Un successo", si può leggere in una nota diffusa martedì, "che conferma l'attenzione internazionale di cui gode il Festival e un desiderio di partecipazione diffuso anche dal punto di vista anagrafico, visto che i partecipanti hanno un'età compresa tra i 6 e i 74 anni".

"Il concetto del manifesto di Baragiola (un pardo scomposto in 24 parti, ndr) trae ispirazione dalle origini del cinema e in particolare da quell’intuizione che è alla base della nascita della settima arte: la rapida successione di 24 fotogrammi al secondo che, da oltre 125 anni, “inganna” l’occhio umano regalandogli l’illusione del movimento".

Un nuovo pardo per Locarno

Un nuovo pardo per Locarno

Il Quotidiano di martedì 09.02.2021

 
mrj
Condividi