Franco Gatti ripreso in occasione di un'esibizione dei Ricchi e Poveri alla RSI nel 1976.
Franco Gatti ripreso in occasione di un'esibizione dei Ricchi e Poveri alla RSI nel 1976. (Archivi RSI)

È morto Franco Gatti

Il cantante dei Ricchi e Poveri aveva 80 anni. La sua è stata una carriera lunghissima, dal debutto al Cantagiro del 1968 al ritiro dalle scene nel 2013, e costellata di successi pop

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È morto Franco Gatti dei Ricchi e Poveri, aveva 80 anni. Ad annunciare all'ANSA la scomparsa avvenuta a Genova sono stati gli altri membri del gruppo, insieme alla sua famiglia. "È andato via un pezzo della nostra vita. Ciao Franco", dicono addolorati.

Il piccolo amore dei Ricchi e Poveri

Il piccolo amore dei Ricchi e Poveri

Buzz Fizz Quiz, 23 febbraio 1983

 

Da anni era ormai lontano dal gruppo, dopo la morte del figlio Alessio nel 2013.

Franco Gatti, a sinistra, e Ricchi e Poveri in un'apparizione alla RSI nel 1976.
Franco Gatti, a sinistra, e Ricchi e Poveri in un'apparizione alla RSI nel 1976. (Archivi RSI)

Nei primi anni Sessanta iniziò ad esibirsi insieme all’amico e collega Angelo Sotgiu con il quale nel 1964 dà vita al duo "Jet" dal quale nel 1967, dopo l'incontro con Angela Brambati e Marina Occhiena, nascono I Ricchi e Poveri. I quattro debuttano al Cantagiro, nel 1968, con il brano "L’ultimo amore" e poi al Festival di Sanremo, nel 1970, con "La prima cosa bella". Tra i tantissimi successi del secondo gruppo italiano per vendite (dietro solo ai Pooh): "Che sarà", "Sarà perché ti amo", "Come vorrei", "Mamma Maria" e "Voulez vous danser".

I Ricchi e Poveri in un'apparizione alla RSI nel 1976.
I Ricchi e Poveri in un'apparizione alla RSI nel 1976. (Archivi RSI)
Condividi