Giacometti, all'asta "Caroline"

Il valore del busto bronzeo è stimato tra i 3 e i 5 milioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il prossimo 13 giugno la casa d'aste lucernese Fischer batterà il terzo dei sei esemplari di "Caroline", una scultura bronzea realizzata nel 1961 dall'artista bregagliotto Alberto Giacometti (1901-1966).

Il busto, alto 48 centimetri, era finora in possesso di un privato svizzero. Il valore dell'opera viene stimato tra i 3 e i 5 milioni di franchi.

Patinato di verde e marrone, il bronzo rappresenta una prostituta 21enne, che lo scultore grigionese conobbe a Parigi nel 1959 e con la quale ebbe una relazione fino all'anno della sua morte, avvenuta a Coira l'11 gennaio.

Condividi