Gli auguri amari di Banksy

Il bambino che mangia i fiocchi di neve è un messaggio contro l'inquinamento

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un bambino con gli occhi al cielo cerca di mangiare dei fiocchi di neve, mentre in sottofondo si sentono le note di carillon della canzone "Little Snowflake". Ma dietro l'angolo la scena continua e assume improvvisamente un altro significato: i frammenti bianchi non sono neve, ma cenere proveniente da un cassonetto in fiamme, da cui si sviluppa un fumo nerissimo.

È l'ultima opera di Banksy, realizzata su un muro di Port Tablot, una delle cittadine più inquinate del Galles, dove la polvere nera delle acciaierie ha coperto case, strade e automobili. L'immagine è stata postata sul profilo Instragram del noto artista di strada, con il messaggio: "Season’s greetings", buone feste, ed è stata visualizzata quasi due milioni di volte.

eb
Condividi