Riccardo Fogli, Red Canzian, Roby Facchinetti, Dodi Battaglia e Stefano D'Orazio in occasione della conferenza stampa di presentazione dei progetti della band per i 50 anni di carriera
Riccardo Fogli, Red Canzian, Roby Facchinetti, Dodi Battaglia e Stefano D'Orazio in occasione della conferenza stampa di presentazione dei progetti della band per i 50 anni di carriera (ansa)

I Pooh chiudono in bellezza

Lo storico gruppo italiano torna al completo per dare l'addio alla musica con due concerti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Stefano D'Orazio e Riccardo Fogli torneranno a suonare e cantare con Roby Facchinetti, Dodi Battaglia e Red Canzian per il grande addio dei Pooh: uno dei gruppi di maggiore successo della musica italiana si appresta infatti a mettere fine a una carriera durata 50 anni (sono nati nel 1966) con due concerti programmati a San Siro il 10 giugno e all'Olimpico di Roma il 15 giugno 2016.

Saranno preceduti dalla pubblicazione di un album a tiratura limitata e da uno speciale di Rai Uno in primavera. Una chiusura in bellezza, insomma, per gli autori di "Uomini soli". "Dopo questi eventi", hanno spiegato, "non faremo più nessun disco e nessuno spettacolo insieme".

pon/ANSA

Condividi