Due passi tra le stelle

Il turismo spaziale potrebbe permettere per la prima volta nel 2023 delle passeggiate in orbita… pagando 30 milioni di dollari

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La prima passeggiata tra le stelle di un turista potrebbe avvenire nel 2023. L’azienda aerospaziale russa Energia e quella statunitense Space Adventures hanno di recente siglato un accordo che prevede il trasporto di due persone alla Stazione Spaziale Internazionale. A uno delle due sarà concesso un giro in orbita accompagnato da un cosmonauta russo. Il costo per questa vacanza spaziale è di ben 30 milioni di dollari.

Non è tuttavia la prima volta che qualcuno soggiorna in quel luogo. Il primo turista dello spazio è stato Dannis Tito, che nel 2001 trascorse otto giorni sborsando 20 milioni di dollari. La prima donna è stata invece Anousheh Ansari, che cinque anni più tardi ha raggiunto la Stazione spaziale. C’è poi Charles Simonyi, che non contento di esserci andato una prima volta nel 2007, ha deciso di tornarci nel 2009, stabilendo il record di due viaggi spaziali.

FD
Condividi