Meghan e Harry sul Lago di Como
Meghan e Harry sul Lago di Como (Reuters)

Harry spara su Fortnite

Il gioco online che spopola tra i più giovani "andrebbe bandito perché crea dipendenza", sostiene il duca di Sussex

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Fortnite, il gioco online che spopola tra i più giovani e che ha polverizzato tutti i record, "andrebbe bandito, perchè è creato per dare dipendenza". Ad affermarlo, riporta la BBC, è stato Harry Windsor, che ha aggiunto che i social media sono "peggio di alcol e droga".

Fortnite piace, ma divide
Fortnite piace, ma divide

Il principe della famiglia reale e duca di Sussex è intervenuto ad un evento di beneficenza a Londra, scagliandosi contro i giochi e i social. "Il gioco non dovrebbe essere permesso - ha affermato riferendosi a Fortnite -. Dove sono i benefici di averlo in casa? È creato per dare dipendenza, una dipendenza che ti tiene di fronte al computer il più possibile. È così irresponsabile. È come aspettare che avvenga il danno e che le famiglie vengano rovinate - I social media - ha aggiunto - creano più dipendenza di alcol e droga".

Fortnite ha al momento 200 milioni di giocatori nel mondo, è gratuito ma con la possibilità di acquistare dei beni durante il gioco. Proprio in Gran Bretagna qualche giorno fa un ragazzo di 11 anni ha ricevuto la prescrizione dal proprio medico di uno stop al gioco per due settimane a causa della dipendenza sviluppata.

ats/joe.p.

Condividi