Il clima non ha tempo

L’orologio digitale di Union Square, New York, mostra ormai quanto tempo resta prima di danneggiare irreversibilmente il clima

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli artisti Gan Golan e Andrew Boyd, ispirati dall’Accordo sul clima di Parigi, hanno cambiato funzione all’orologio digitale che si trova in Union Square a New York. Quello che da anni è uno dei simboli della Grande Mela non mostra più l’ora, ma un conto alla rovescia: indica il tempo che rimane fino all’esauroimento del bilancio di carbonio della Terra. Se entro 7 anni e 100 giorni (conteggio al 23 settembre 2020) non vengono azzerate le emissioni di gas a effetto serra si arriverà a un punto di non ritorno e il clima sulla Terra non potrà più guarire.

Con lo slogan “The Earth has a deadline. Let’s make it a lifeline” (La terra ha una scadenza. Facciamola diventare un’ancora di salvezza), gli ideatori sperano di responsabilizzare Governi e aziende affinché intraprendano azioni concrete per preservare il clima.

afp/ebu/mrj

Condividi