Jack Dorsey durante un'audizione a distanza di fronte ad una commissione del Senato a fine ottobre
Jack Dorsey durante un'audizione a distanza di fronte ad una commissione del Senato a fine ottobre (Keystone)

Jack Dorsey lascia la guida di Twitter

Il fondatore della società resterà nel consiglio d'amministrazione fino alla scadenza del mandato nel 2022

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Jack Dorsey ha deciso di lasciare la guida operativa di Twitter, l'azienda di cui è stato tra i fondatori nel 2006. Il 45enne, autore del primo tweet il 21 marzo di 15 anni fa, si è dimesso dalla carica di amministratore delegato che ricopriva dal 2015, quando aveva ripreso le redini della società di San Francisco dopo l'uscita di scena di Dick Costolo.

Il ruolo di amministratore delegato sarà assunto dall'attuale direttore tecnologico Parag Agrawal, mentre Jack Dorsey resterà nel consiglio di amministrazione fino alla scadenza del suo mandato nel 2022. Intanto manterrà il ruolo di CEO dell'altra sua società: Square.

L'annuncio è stato preceduto da anticipazioni che hanno provocato un elevato volume di scambi a Wall Street. Il titolo è stato sospeso (mentre guadagnava circa il 10%) e poi riammesso.

Diem/ATS
Condividi