Lo chef robot

Si chiama Roboeatz, si trova in Lettonia e in cinque minuti prepara un piatto di pasta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I robot stanno invadendo sempre più il settore gastronomico. L'ultima invenzione in questo senso è Roboeatz, l'automa di Riga (Lettonia), che in cinque minuti è capace di preparare un piatto di pasta. Tre i sughi attualmente disponibili, ma i suoi creatori garantiscono che potrebbe imparare centinaia di ricette. I clienti ordinano tramite un app, lui si occupa poi di gestire la comanda fino all'impiattamento.

L'obiettivo finale dei produttori è quello di rivoluzionare il settore dei fast-food. Installando questo chef tecnologico in cucina, si potrebbe fare a meno fino a un massimo di sei dipendenti. Janis Poruks, uno dei due sviluppatori, è inoltre certo che non farebbe crescere il numero di disoccupati: "Il robot non sostituirà le persone che mirano ad avere una carriera nei ristoranti e nel catering, diventando chef o altre celebrità del cibo. Il robot prenderà quei lavori sottopagati che la maggior parte della gente già non vuole più fare".

FD
Condividi