Meteore e pianeti saranno più visibili in questo mese di luglio
Meteore e pianeti saranno più visibili in questo mese di luglio (Reuters)

Luglio, ecco comete e Plutone

Questo mese il cielo permetterà di vedere chiaramente tante stelle cadenti e il piccolo pianeta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sciami di meteore, il pianeta nano Plutone (al massimo della sua visibilità con un telescopio) e danze fra luna e Giove, Venere e Saturno sono i protagonisti del cielo di luglio.

In attesa delle "stelle cadenti" di agosto, lo spettacolo delle meteore comincia già tra pochi giorni, nella prima metà di questo mese. Con buone condizioni di trasparenza e oscurità, si potranno vedere anche più di 20 scie luminose l'ora.

Si inizierà la notte del 12 luglio con le beta-Capricornidi. Offrono meteore lente e brillanti, che nella maggior parte dei casi si frammentano con una spettacolare esplosione finale. Dalle costellazioni del Dragone, del Cigno e dell'Acquario, invece, sembreranno scaturire le omicron-Draconidi (il 18 luglio), le alfa-Cignidi (tra il 20 e il 21) e le delta-Aquaridi, a fine mese.

Luglio è il miglior periodo dell'anno anche per osservare Plutone. Il 10 il pianeta si trova in opposizione al Sole e diventa quindi visibile per tutta la notte, a sud nella costellazione del Sagittario.

ATS/Reuters/EnCa

Condividi