(Keystone)

McDonald's: "Mangiate meno grassi"

Invito interno della catena americana del fast food preoccupata per la salute e la "linea" dei propri dipendenti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I dipendenti della catena di ristorazione McDonald’s sono invitati dai loro superiori “a mangiare più sano”. Cosi niente più patatine fritte e cheesburger durante il tempo di lavoro ma verdura e frutta, al massimo un panino con hamburger non condito con salse, senza formaggio.

La direttiva, ha reso noto la rete TV francese TF1, è apparsa sul sito intranet del gruppo americano che aveva incaricato una ditta esterna di studiare il comportamento alimentare di chi lavora nei fast food.

La ditta di consulenza in sostanza ha suggerito che un consumo eccessivo e continuato dei prodotti alimentari offerti dalla catena internazionale nuoce alla lunga alla salute e fa ingrassare i collaboratori, ciò che ha un effetto negativo psicologico sui clienti dei ristoranti. Questi ultimi possono però tranquillamente continuare a consumare i menu proposti.

RedMM/mas

Condividi