Con il movimento dei ghiacci, in Antartide i ritrovamenti di meteoriti sono piuttosto frequenti
Con il movimento dei ghiacci, in Antartide i ritrovamenti di meteoriti sono piuttosto frequenti (ETHZ/Maria Schönbächler)

Un meteorite "gigante" è spuntato dal ghiaccio

Una ricercatrice del Politecnico federale di Zurigo tra gli scienziati che hanno trovato una pietra di 7,6 chili in Antartide

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un meteorite di dimensioni eccezionali. È stato trovato in Antartide da una ricercatrice del Politecnico federale di Zurigo (ETH) in collaborazione con scienziati belgi e statunitensi. Si tratta di una pietra di 7,6 chili.

"Trovare un meteorite più grande di un pugno è un fatto straordinario" ha detto a Keystone-ATS Maria Schönbächler, ricercatrice del Dipartimento scienze della terra all'ETH. La maggior parte di quelli sinora trovati pesa infatti solo 20 grammi.

I meteoriti vengono utilizzati per lo studio dell'evoluzione dei pianeti e il loro numero è estremamente limitato. In Svizzera, per esempio, dal 2018 se ne contano solo undici. Quello trovato in Antartide è dunque di grande importanza per la ricerca.

Il meteorite è stato trasportato congelato a Bruxelles, dove è ora in fase di scongelamento in condizioni controllate. "In un meteorite ci sono metalli che possono arrugginire rapidamente", pertanto l'acqua deve essere asportata immediatamente durante lo scongelamento.

Berna, pezzi di meteorite in mostra

Berna, pezzi di meteorite in mostra

TG 20 di giovedì 18.08.2016

 
ATS/Pa.St.
Condividi