L'immagine scattata da Ingenuity
L'immagine scattata da Ingenuity (ASA/JPL-Caltech)

Un mini elicottero in volo su Marte

Ingenuity è il primo veicolo alato con propulsione propria a librarsi su un altro pianeta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il drone-elicottero Ingenuity dell'Agenzia spaziale americana lunedì si è alzato in volo sulla superficie di Marte, diventando così il primo velivolo alato con propulsione propria a compiere un volo controllato dalla Terra su un altro pianeta e aprendo nuovi scenari per l'esplorazione marziana. La NASA celebra la riuscita di "the first powered, controlled flight by an aircraft on another world".

 

Ingenuity (il cui nome si traduce in "ingegnosità") era a bordo del rover Perseverance atterrato sul pianeta rosso lo scorso 18 febbraio. Il volo, durato circa 40 secondi, è stato immortalato in un breve video in cui si vede il drone viaggiare a circa tre metri di altezza prima di tornare a poggiarsi sul suolo di Marte. Lo stesso dispositivo, alimentato a energia solare, ha inviato uno scatto che ritrae la sua ombra vista dall'alto.

 

Una curiosità: Ingenuity è dotato di sei minuscoli motori elettrici prodotti dalla ditta Maxon di Sachseln, nel canton Obvaldo.

Verso Marte in elicottero

Verso Marte in elicottero

TG di lunedì 19.04.2021

 
AFP/ATS/eb
Condividi