"Non ho mai visto nulla di simile", ha dichiarato una visitatrice (AP)

Un museo tutto al digitale

Inaugurato a Tokyo, espone 50 opere interattive e tecnologicamente all'avanguardia su uno spazio di 10'000 metri quadri

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un museo d'arte digitale è stato inaugurato a Tokyo, per "sfidare i visitatori a pensare in modo diverso al mondo che li circonda": il “Mori Building Digital Art Museum" espone da giovedì 50 opere d’arte multimediale e interattiva in uno spazio di 10'000 metri quadri, in una mostra dal nome “Borderless” (senza confini).

All’inaugurazione di giovedì erano presenti più di 700 visitatori, che hanno potuto interagire con le installazioni composte da 520 computer, 470 proiettori, e gestite dall’intelligenza artificiale. "Il mondo cambia ogni 5 minuti, mese dopo mese - ha spiegato Toshiyuki Inoko, CEO di teamLab - E gli stessi visitatori fanno parte di questo mondo che cambia".

Il progetto è frutto di una collaborazione tra l’agenzia immobiliare Mori Building e il collettivo artistico teamLab, le cui speranze son quelle di portare la cultura della capitale giapponese alla ribalta internazionale.

AP/Bleff

Il sito internet del progetto

Condividi