Cure
Cure "personalizzate" per distruggere solo cellule malate

Vaccini antitumore sicuri

Due sperimentazioni in piccola scala su pazienti affetti da melanoma, in Germania e Stati Uniti, hanno dato esiti positivi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I primi vaccini antitumore progettati "su misura" sono sicuri. Questo è quanto emerge dai risultati di due sperimentazioni condotte su piccoli gruppi di persone negli Stati Uniti e in Germania.

Descritti nell'edizione online della rivista Nature, i vaccini sono  stati entrambi progettati per combattere il più aggressivo tumore della pelle, il melanoma, ma lo fanno con armi diverse, che si sono dimostrate sicure nell'uomo agendo in modo personalizzato, colpendo le particolari mutazioni di ciascun individuo e distruggendo le cellule malate senza danneggiare quelle sane.

Si tratta di sperimentazioni di fase 1, ossia condotte su piccoli numeri di persone ad alto rischio di melanoma, con "due strategie di vaccinazione personalizzata" che "mostrano di essere sicure e di offrire benefici clinici a pazienti ad alto rischio di melanoma". Commentando i risultati, Cornelius Melief, dell'Università olandese di Leida, ha osservato che per avere una risposta certa riguardo ai vaccini bisogna passare alla seconda fase della sperimentazione, condotta su più persone.

ATS/sdr

Condividi