Una coppia beveva caffè
Una coppia beveva caffè (Keystone)

La caffeina aiuta le donne

Uno studio rileva gli effetti benefici della sostanza nelle donne affette da diabete

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La caffeina produce un effetto benefico sulle donne malate di diabete. A rivelarlo è uno studio dell'Università di Porto condotto su un campione di 3'000 uomini e donne esaminati tra il 1999 e il 2010. Bevendo regolarmente caffè o tè, vivono infatti più a lungo rispetto a coloro che non ne consumano.

Secondo i ricercatori, l'effetto protettivo dipende dalla fonte: la caffeina da caffè è associata a un minore rischio di morte per tutte le cause ed in particolare per malattie cardiovascolari. Allo stesso tempo, coloro che consumavano più caffeina da tè facevano registrare una minore probabilità di morire di cancro.

Gli studiosi hanno rilevato che con un consumo fino 200 mg al giorno il rischio di morte diminuiva del 57%, bevendone più di 200 mg era del 66%. Inoltre, le forti consumatrici di caffeina da tè registravano un minore rischio di decesso da cancro pari all'80%. Gli autori dello studio precisano che ulteriori conferme sono comunque necessarie e l'effetto protettivo della caffeina è solo suggerito.

ATS/OrtellRo

 

Condividi