Modificato, diventa un'arma contro il tumore del pancreas
Modificato, diventa un'arma contro il tumore del pancreas (keystone)

L'influenza uccide il cancro

Trovata una possibile cura contro il tumore pancreatico, oggi difficilmente curabile

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il virus dell’influenza, modificato geneticamente, diventa un killer del cancro del pancreas. La scoperta è stata fatta da Stella Man della Queen Mary University of London.

Quello del pancreas è un tumore difficilmente curabile (è lo stesso che ha portato al decesso del fondatore di Apple Steve Jobs) perché la sua diagnosi è nella maggior parte dei casi tardiva, la massa di cellule malate cresce in fretta ed è spesso resistente alle terapie.

Come funziona?

Il virus influenzale viene armato con una molecola che riconosce e si lega saldamente a un’altra, presente unicamente sulla superficie delle cellule malate. Una volta scovato il "nemico", il virus lo attacca, distruggendolo. Essendo selettivo, lascia intatte quelle sane, evitando così di provocare effetti collaterali.

ats/mrj

Condividi