Prima birra o vino? È uguale

La gravità di una sbornia influenzata dall'ordine delle bevande? "Solo leggende", dice uno studio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Bevi birra prima del vino e la sbronza sarà più sopportabile, ma se bevi vino prima della birra... ti prenderai una bella mazzata", molti hanno contato su questo antico detto popolare sul "mescolamento" delle bevande... con risultati più o meno discutibili. Ma ora uno studio scientifico condotto in Germania (Università di Witten/Herdecke) smentisce l'adagio. La teoria è stata testata grazie a 90 studenti (volontari), che hanno consumato le bevande seguendo "una direzione" per poi "invertirla" una settimana dopo.

I ricercatori hanno pensato di dividere le loro "cavie" in tre gruppi:

  • il primo ha bevuto circa un litro di lager, poi quattro grandi bicchieri di vino bianco
  • il secondo come il primo, ma in ordine inverso
  • il terzo solo birra o vino (gruppo di controllo)

Ai partecipanti è stato chiesto di giudicare quanto erano ubriachi alla fine di ogni giornata e sono stati tenuti sotto controllo medico durante la notte. Cambiando l'ordine delle bevande non è stata osservata alcuna differenza significativa per i punteggi "da sbornia", misurati tramite un questionario.

La teoria è stata testata grazie a 90 studenti (volontari, ovviamente...) dell'università di Witten/Herdecke in Germania
La teoria è stata testata grazie a 90 studenti (volontari, ovviamente...) dell'università di Witten/Herdecke in Germania (pixabay)
px
Condividi