Stavolta sorride Balotelli
Stavolta sorride Balotelli (Foto ANSA)

Al volante non c'era Balotelli

Infrazione in Ticino in ottobre: all'attaccante del Brescia cancellate sia la multa che il divieto di circolazione

Alla guida non c'era Mario Balotelli. E dunque questa volta è l'attaccante del Brescia, scrive oggi la Gazzetta dello Sport, ad "incassare una vittoria".

Nell'ottobre 2019 la Sezione ticinese della circolazione aveva comminato a Balotelli una multa di 100 franchi ed il divieto di guidare il Svizzera per tre mesi, valido a partire dal 31 dicembre.

Successivi controlli, secondo la rosea, hanno però permesso di stabilire che alla guida dell'auto non c'era Balotelli, ma un amico. La multa a superMario è dunque stata annullata. E l'ex nazionale italiano potrà anche circolare di nuovo al volante in Svizzera.

redMM

Condividi