(iStock )

Il Connecticut sposa la pizza

Due deputati dello Stato USA con il maggior numero di pizzerie pro capite hanno proposto una legge per farne il cibo ufficiale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Pizza, cibo ufficiale per legge. Succede in Connecticut, negli Stati Uniti, dove la deputata Patricia A. Dillon e il senatore Gary A. Winfield, entrambi democratici, hanno presentato una proposta legislativa in tal senso. Motivo: riconoscere alla pizza il contributo che dà all'economia e alla cucina dello Stato. "In Connecticut la pizza di solito si mangia in ristoranti a conduzione familiare, i proprietari hanno una loro identità, un loro seguito (di clienti, ndr)", ha commentato Dillon.

Pizza, che passione
Pizza, che passione (Keystone)

Il Connecticut è lo Stato in cui si trovano le pizzerie più antiche del paese, tra quelle storiche, Frank Pepe Pizzeria Napoletana a New Haven fondata nel 1925, Zuppardi's Apizza a West Haven dal 1934, Modern Apizza a New Haven dal 1934 e Jennie's Pizzeria a Bridgeport e Monroe fondate nel 1935. Secondo uno studio del sito Zippia, il Connecticut ha il maggior numero di pizzerie pro capite di ogni altro Stato USA e nel 2019 è stato persino realizzato un film-documentario "Pizza, a Love Story".

 

La vera storia della pizza

 

"La cultura nel piatto" - Rete 2
La Pizza Napolitana
La Pizza Napolitana E l’errore storico della Pizza Margherita in onore della Regina Margherita di Savoia, di Paolo Clemente Wicht

 

Che pizza si mangia nella Svizzera italiana? - Patti Chiari
La sfida delle margherite

La sfida delle margherite

Puntata del 17.01.2020

RED. MM/ANSA
Condividi