Il 35enne ritratto a Miami (@DanPriceSeattle)

Il milionario dal cuore d'oro

L'imprenditore Dan Price di Seattle, dopo essersi tagliato il salario del 90% per non guadagnare più dei suoi dipendenti, chiede di pagare più tasse

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quello di Dan Price a Seattle, ma anche nel resto degli Stati Uniti, è un nome ben noto. Non ha bisogno di ulteriore pubblicità, ma il milionario dal cuore d'oro che si è tagliato lo stipendio del 90% per non guadagnare più dei suoi dipendenti si è lanciato in una nuova battaglia. Ora chiede di aumentare le imposte ai ricchi. Vuole pagare più tasse in favore dei senzatetto della regione.

Dan Price
Dan Price (Gravity Payments)

Il 35enne, direttore e proprietario di Gravity Payments, un'azienda con oltre 100 dipendenti che opera nel settore dei pagamenti elettronici, nel 2015 era balzato agli onori delle cronache per essersi tagliato il salario del 90% per non guadagnare più dello stipendio minimo di 70'000 dollari garantito a tutti i collaboratori.

 

Di recente Dan Price si è presentato davanti ai membri del Legislativo dello Stato di Washington per sostenere una proposta di legge destinata ad aumentare le imposte per stanziare 121 milioni di dollari a sostegno di chi vive per strada.

Diem/AC
Condividi