Il 28enne originario della Pennsylvania ha rotto un tabù (Keystone)

Primo coming out nel football americano

Carl Nassib è il primo atleta della disciplina a rivelare pubblicamente la sua omosessualità

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si tratta di una prima assoluta nella storia del football americano: Carl Nassib, difensore dei Las Vegas Raiders, ha fatto coming out. Finora non era mai successo che un giocatore in attività nella NFL, la National Football League, rivelasse pubblicamente la propria omosessualità.

 

Il 28enne statunitense attraverso i social media ha annunciato di essere gay e di "averlo voluto dichiarare già da tempo. Ora mi sento a mio agio a farlo". Alla sua sesta stagione nella massima lega nordamericana e alla seconda nei Raiders, Nassib si è augurato "che un giorno video come questi e tutto il processo del coming out non siano più necessari".

L'atleta americano ha ringraziato squadra e compagni per il sostegno ricevuto, spiegando di aver fatto questa rivelazione per dare visibilità al tema. Inoltre ha annunciato che inizierà una collaborazione con il Trevor Project, un’organizzazione non-profit americana che si occupa di prevenzione del suicidio tra le giovani e i giovani della comunità LGBT+.

Primo coming out nella NFL

Primo coming out nella NFL

TG di martedì 22.06.2021

 
ATS/OCartu
Condividi