L'ospedale parigino dove è in cura l'ex campione di Formula 1 Michael Schumacher
L'ospedale parigino dove è in cura l'ex campione di Formula 1 Michael Schumacher (Reuters)

Schumacher lascia l'ospedale

L'ex campione di F1 ha affrontato una terapia con cellule staminali a Parigi. Il personale sanitario avrebbe affermato che è "cosciente"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Michael Schumacher ha concluso in giornata la terapia con trasfusione di cellule staminali per la quale è stato ricoverato per alcuni giorni all'Ospedale europeo Georges Pompidou, nel XV arrondissement di Parigi. Lo rende noto mercoledì il quotidiano Le Parisien, descrivendo il soggiorno a Parigi dell'ex pilota, sei volte campione del mondo di Formula 1.

Dal canto loro i media italiani riportano che, sulla base di dichiarazioni del personale sanitario, il 50enne Michael sarebbe "cosciente", per quanto non si sappia su quali basi è fondata l'affermazione. Schumacher è in uno stato vegetativo dal 29 dicembre 2013 dopo un incidente sugli sci avvenuto a Méribel (Francia).

L’asso tedesco è stato curato dal servizio di chirurgia cardiovascolare del professor Menasché, considerato un pioniere della terapia cellulare per la cura delle insufficienze cardiache. Le Parisien ha precisato che Schumacher avrebbe beneficiato "di trasfusioni con cellule staminali che sono diffuse nell’organismo allo scopo di ottenere un’azione antinfiammatoria" in tutto il corpo.

Schumacher cosciente?

Schumacher cosciente?

TG 20 di mercoledì 11.09.2019

 
AFP/ANSA/AP/EnCa
Condividi