Benvenuta cucciola e buon viaggio (reuters pictures)

Benvenute baby-tartarughe

Circa 50 esemplari di caretta caretta sono nati su una spiaggia dell'isola d'Elba. Evento rarissimo

domenica 13/08/17 10:59 - ultimo aggiornamento: domenica 13/08/17 11:08

La spiaggia di Marina di Campo all'isola d'Elba ha dato il benvenuto alla nascita di circa 50 tartarughe caretta caretta, che hanno raggiunto sane e salve il mare attraverso un corridoio predisposto sulla spiaggia dai volontari, coordinati da Legambiente, con l'aiuto della Capitaneria, dell'Acquario dell'Elba e del Parco nazionale dell'Arcipelago che si sono fatti carico della sorveglianza del nido fino alla schiusa delle uova.

Una caretta caretta appena nata (keystone)

 

"Sono uscite le prime 50 tartarughine. Sanissime, bellissime, dolcissime. L'importante è che sia andato tutto bene. E ora aspettiamo le ritardatarie", si legge sulla bacheca Facebook di Yuri Tiberto, titolare dell'Acquario dell'Elba.

Le baby-tartarughe sono nate in una buca nell'arenile a meno di 10 metri dalla battigia. Un evento rarissimo a queste latitudini.

La caretta caretta è la tartaruga marina più comune del mar Mediterraneo. La specie è fortemente minacciata in tutto il bacino ed è ormai al limite dell'estinzione nelle acque territoriali italiane.

ATS/M. Ang.

 

Seguici con