Buona (altra) festa del gatto

Si festeggia oggi in diverse nazioni europee la giornata dedicata ai felini domestici, che possono vantare più celebrazioni tutto l'anno e ovunque

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un animale straordinario e particolare come il gatto non poteva accontentarsi di una sola data per la sua giornata. Così, se ufficialmente in Svizzera la celebrazione di questi amici felini è prevista l’8 agosto, in Italia come in Polonia o in altri Stati europei si "festeggia" …oggi, 17 febbraio, mentre per i giapponesi sarà il 22 febbraio e per russi è in calendario il 1° marzo.

In diversi Stati europei il 17 febbraio è la giornata dedicata ai gatti
In diversi Stati europei il 17 febbraio è la giornata dedicata ai gatti (Reuters)

Gli americani addirittura gli regalano due feste: quella "ufficiale" il 29 ottobre e una seconda, dedicata agli abbracci che vanno riservati all’animale (lo "Hug Your Cat Day"), che - a seconda degli Stati - cade il 3 maggio o il 4 giugno.

Sta di fatto che stamani, come ogni giorno tutto l’anno, non è un male riservare un’attenzione particolare a questo compagno di vita affascinante quanto originale. Riservati o coccoloni, grigi, tigrati, pezzati o neri, con signorile pedigree o senza alcun blasone, i gatti sono ormai da millenni grandi compagni degli esseri umani.

Indipendente e discreto, il gatto ha i suoi sistemi per dimostrare affetto agli umani
Indipendente e discreto, il gatto ha i suoi sistemi per dimostrare affetto agli umani (Reuters)

Umani che non sempre hanno rispettato questi amici a quattro zampe, massacrati a migliaia durante il periodo dell’Inquisizione, come lo conferma la statua bronzea che il comune ligure di Triora dedicherà loro, per ricordare e farsi perdonare i tanti gatti torturati ed uccisi nel borgo - come in molte parti d'Europa - durante il XVI secolo.

AP/AFP/Reuters/EnCa-px
Condividi