Doppia festa allo zoo

Tre fenicotteri del Cile e quattro capibara sono nati a Zurigo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I responsabili dello zoo di Zurigo festeggiano due volte. Dopo 10 anni, i fenicotteri del Cile sono tornati a riprodursi. A fine luglio diverse uova si sono schiuse e tre pulcini sono nati con successo. Ma non è finita qui poiché nuovi nidi si stanno creando. Il nido è un cumulo di fango dove viene deposto un solo uovo, covato da entrambi i genitori.

La febbre da riproduzione ha poi contagiato anche i capibara, i più grandi roditori esistenti, che pure hanno una bassa fertilità. Di recente sono nati 4 cuccioli: non succedeva dal 2013. Due anni fa una cucciolata non era sopravvissuta ai morsi della madre.

Una curiosità: allo zoo di Zurigo i fenicotteri e i capibara sono “vicini di banco”, vivono ovvero entrambi nell'area sudamericana.

Lieto evento anche a Basilea

I responsabili dello zoo della città sul Reno hanno annunciato la nascita di una piccola scimpanzé, avvenuta lo scorso 13 agosto. La madre è Benga, una scimpanzé di 40 anni che ha già dato alla luce altri sei cuccioli.

pk
Condividi