I gatti, grandi scalatori!

Piccola parentesi frivola in una giornata d'inverno e di notizie che mettono tristezza

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Comano. Mattina d'inverno. Ore 8.30. Il cielo è grigio. C'è però qualcosa di anomalo e colorato davanti alla finestra dell'ufficio. È un camion dei pompieri. Poco sopra c'è anche un mezzo leggero. Nel boschetto, un uomo. Un altro sta salendo su una scala. Inevitabile seguirlo con lo sguardo. Così, in cima a un ramo, scopri... un gatto.

"Siamo intervenuti su chiamata con quattro uomini - conferma il 1. tenente Mirko Domeniconi dei Civici pompieri di Lugano -. No, non posso dirle chi ci ha chiamato, ma il nome del gatto è Elly". Una gatta dunque... "Sì, probabilmente sì".

Elly, stamattina, su quel ramo ci era salita in fretta, ma... la discesa si è rivelata tutta un'altra storia. Ci hanno pensato i pompieri a darle una mano. Quando Elly è saltata nella reticella l'aria si è riempita di applausi e di evviva. Un attimo di gioia e di spensieratezza, in una fredda mattina d'inverno. Grazie signori pompieri (anche a nome di Elly).

m.c.

Condividi