Nidifica in siepi di arbusti spinosi (Patrick Donini)

L'averla uccello dell'anno

Il numero degli esemplari si è dimezzato negli ultimi decenni, denuncia BirdLife Svizzera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'averla piccola, nota in Ticino anche con i nomi dialettali di "Stregazzöla", "Strangòzzula" e "Gazòt", è stata designata uccello dell'anno 2020 dall'associazione BirdLife Svizzera.

 

Diffuso in Svizzera fino all'inizio del ventesimo secolo, l'Averla piccola vive solo in luoghi sfruttati in modo poco intensivo."A causa della diminuzione delle popolazioni di insetti registrata negli ultimi trent'anni, il numero di questi esemplari si è dimezzato", scrive BirdLife in un comunicato odierno.

L'associazione invita quindi la Confederazione di impegnarsi maggiormente per salvaguardare questa specie di volatile.

ATS/PSo
Condividi