Il suo spazio vitale si riduce sempre più
Il suo spazio vitale si riduce sempre più (Blickwinkel - Stefan Gerth)

Pro Natura sceglie l'ermellino

Animale dell'anno, il piccolo mustelide rischia di sparire con la scomparsa dei paesaggi rurali

L'ermellino, che con la progressiva scomparsa del suo habitat rischia di trasformarsi da predatore in preda, è stato scelto da Pro Natura quale animale dell'anno.

Tra le fauci un topolino campagnolo (arvicola terrestris)
Tra le fauci un topolino campagnolo (arvicola terrestris) (Blickwinkel - McPHOTO - P. Hofmann)

Il numero di questi mustelidi, un tempo presenti quasi ovunque in Svizzera, è notevolmente regredito; mancano infatti, soprattutto in pianura, ambienti rurali ben diversificati dove trovare rifugio.

La costruzione di strade, linee ferroviarie e insediamenti di varia natura non riduce solo lo spazio vitale del piccolo mammifero, ma anche delle specie cacciate, soprattutto i topolini che popolano i prati, e, mancando il cibo, l'estinzione è inevitabile, per lo meno a livello locale.

ATS/dg

Ermellino animale dell'anno

Ermellino animale dell'anno

TG 20 di mercoledì 03.01.2018

Per saperne di più: la scheda sull'ermellino di Pro Natura

Ermellino, animale dell'anno

Ermellino, animale dell'anno

Altri Programmi di mercoledì 03.01.2018

Condividi